Sguardi amici

venerdì 20 dicembre 2019

Velo d'Astico nella nebbia mattutina


"Se la nebbia si solleverà, apparirà chiaro che è la "visione del mondo" ciò che, di là da ogni "cultura", deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell'anima, che anche in un movimento politico essa costituisce l'elemento primario, perché solo una visione del mondo ha un potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare il tono specifico ad una data comunità.“ —  Julius Evola filosofo, pittore e poeta italiano 1898 - 1974  --  Origine: https://le-citazioni.it/argomenti/nebbia/



domenica 15 dicembre 2019

Da inverno a inverno


2019 La nuova neve

Da una stagione all'altra, da inverno a inverno.
La stessa immagine che si pensa immutata nel tempo,
 eppur diversa ad ogni sguardo attento.

martedì 5 febbraio 2019

Luce del tramonto


2019 Velo al tramonto

Dopo che il giorno è stato abbagliato
da un sole splendido subentrato alla pioggia,
il tramonto sta donando la sua rosea luminosità
ad un cielo terso che la notte velerà di profondo blu.
Solo il brillantio delle stelle potrà rasserenare
il senso di smarrimento indotto, qualche volta,
dalla repentina scomparsa della luce.

lunedì 3 settembre 2018

La cavalletta e il cactus


2008 - Relazioni pericolose - Foto by L.Spagnolo

Più volte, lungo questa estate, abbiamo incontrato,
dentro la nostra casa, delle cavallette giganti
che ho quindi avuto la possibilità di fotografare.
Ne vedevo spesso, quando fanciullo giravo per i prati
del nonno materno, ma erano di misura normale,
alcune molto piccole, credo perchè ancora giovinette.
Mi sono imbattuto, nella mia ricerca, in questa foto
scattata nel 2008. Mi piace, perchè mette in luce
come un animaletto strano, simpatico e leggero
che svolazza qua e là senza particolari intenzioni,
possa sfidare addirittura le lunghe spine del cactus
che nostro figlio Paolo ci ha regalato molti anni fa
e che ancora continua a crescere vicino alla postazione
che, in cucina, mi vede a volte assorto nei colori.

sabato 18 agosto 2018

Saluzzo, città nel sole


A volte non c'è bisogno di chiedere per ricevere un dono.
Qualcuno che ti conosce appena ma che sa ascoltarti
riesce a raccogliere il tuo desiderio al punto che ti propone,
con la generosità tipica di chi ama intessere relazioni belle,
di visitare una città che, in pieno sole d'agosto, si offre a te
con vie, palazzi, piazze e vita della gente che può solo stupirti.
Grazie dunque a Paola di Casa Payer che ha dedicato la sua 
mattinata a me e Cate, curiosi di poter visitare una città 
raccontata con entusiasmo da Luca e prima a noi sconosciuta.


lunedì 21 maggio 2018

Riflessioni di una sera di maggio


2018 Orta San Giulio

Sono spesso di fronte alle mie foto,
ci passo ore per trattarle bene come meritano.
Mi riportano con forza a momenti di vita
che sono stati reali e tuttavia diventano
solamente immagini in cui scavare
per ritrovare, forse, parti-colori inattesi.
Troppo spesso nel considerare l'insieme complesso
dei nostri giorni, ci lasciamo sfuggire aspetti
di cui sentiremo più avanti la mancanza.
Può, una foto, riacciuffare un pizzico di verità?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...