Sguardi amici

lunedì 7 maggio 2012

Vampe d'amore


"Mettimi come sigillo sul tuo cuore,
come sigillo sul tuo braccio;
perché forte come la morte è l’amore,
tenace come il regno dei morti è la passione:
le sue vampe sono vampe di fuoco,
una fiamma divina!
Le grandi acque non possono spegnere l’amore
né i fiumi travolgerlo.
Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa
in cambio dell’amore, non ne avrebbe che disprezzo."

(Cantico dei Cantici)

4 commenti:

Marty ha detto...

romantique Luigi, j'aime tes fleurs et tes mots !

CeccoDotti ha detto...

Ciao Luigi!
Bellissimo, sembra quasi un dipinto dei tuoi.
Un abbraccio e scusami per la... latitanza,
Francesco

Nls60m43 ha detto...

Ciao Luigi, eccomi di nuovo in questo bellissimo post, una canzone che adoro, così come i tuoi dipinti (ahah...non é una sviolinata...lo sai!).
Mi farebbe piacere che conoscessi anche il mio lato di fotografa amatoriale. Sai dopo una collaborazione con dei fotografi, che é sfocciato con la stesura di un libro fotogrfico e poetico (le poesie sono le mie), ho sentito il desiderio di mostrare le mie prove tecniche di fotografia nel
Il Mondo da un Oblò

http://ilmondodaunobl.blogspot.com/

ti aspetto.
Un abbraccio
Lilly

Mari da solcare ha detto...

Mi com-muove sempre, rileggere questo passo del Cantico dei Cantici. Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...