Sguardi amici

domenica 8 settembre 2013

Ascoltando il fruscio del tempo


Piove appena e l'asfalto assume il colore dell'ombra,
un tono feddo ma che niente ruba a sensazioni che dentro
ritornano a scaldare il petto, a rinnovare sensazioni
di tempi che altrove dicevano Vita, solo sguardo incantato
intorno, in qualsiasi direzione andasse, qualsiasi richiamo
destasse curiosità e movimento e gioia palese.
Gli anni se ne stanno andando, per questo mi soffermo
e rifletto, con insistenza, sul senso di quanto mi rimane dentro,
correndo il rischio di ascoltare nient'altro che il fruscio del tempo.

4 commenti:

Mari da solcare ha detto...

Il tempo se ne va. Rimane solo l'Amore dato e ricevuto.

Jane ha detto...

Caro Luigi. Sono belle le tue parole . Il tempo va.....così è , ed alcuni immagini come questa tua bellissima può in effetti suscitare un po di malinconia . Comunque bellissima e molto adatta per un bel dipinto. Abbraccio e buon weekend.

gabriele ha detto...

Bellissima foto; mi associo a "Mari da solcare": tutto passa, solo l'amore resta.
Ciao Luigi.

Rosanna ha detto...

Che meraviglia questo scorcio! Complimenti!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...